Pagine

domenica 7 dicembre 2014

CAVALLO MORENTE - SCULTURA REALIZZATA DAL SICILIANO FRANCESCO MESSINA PRESSO LA SEDE DELLA RAI



La scultura fu commissionata al grande artista siciliano Francesco Messina nel 1964 dall’allora direttore generale della Rai Bernardi e venne realizzata sotto la guida del Maestro dalla fonderia Battaglia di Milano con la tecnica a cerca persa: il bozzetto venne riprodotto mediante assicelle di legno ancorate a un’armatura in ferro, sulle quali fu stesa la cera per modellare l’opera. Ci vollero due anni di duro lavoro per condurre a termine la scultura, che fu finalmente inaugurata là dove tutti la possono ancora vedere il 5 novembre 1966, non senza aver prima compiuto un avventuroso viaggio da Milano a Roma sull’Autostrada del Sole.

Francesco Messina - Cavallo morente (Roma, Palazzo della Rai, 1966).jpg
4,60 metri di altezza per 5,50 di lunghezza, mentre il peso del cavallo e della sua base arriva a 25 quintali.
Davanti all'ingresso della sede Rai a Roma troneggia la grande statua in bronzo di Francesco Messina: il cavallo morente, simbolo delle antiche comunicazioni umane che soccombono di fronte alle nuove tecnologie.