Pagine

lunedì 29 dicembre 2014

Eni ha stipulato un accordo per la cessione della sua quota di partecipazione del 20% nella società South Stream Transport B.V. a Gazprom

San Donato Milanese (MI), 29 dicembre  2014  – Eni ha stipulato un accordo per la cessione della sua quota di partecipazione del 20% nella società South Stream Transport B.V. a Gazprom.
A seguito della transazione, Eni recupererà il capitale investito a oggi nel progetto, calcolato coerentemente con gli accordi esistenti.
Prima dell’accordo, South Stream Transport era partecipata da Gazprom con una quota del 50%, da Eni con una quota del 20%, e da Wintershall e Edf con una quota del 15% ciascuna. La società era stata istituita per costruire la sezione offshore del gasdotto South Stream.




Eni cede la sua quota di partecipazione in South Stream
San Donato Milanese (MI), 29 dicembre 2014 – Eni ha stipulato un accordo per la cessione
della sua quota di partecipazione del 20% nella società South Stream Transport B.V. a
Gazprom.
A seguito della transazione, Eni recupererà il capitale investito a oggi nel progetto, calcolato
coerentemente con gli accordi esistenti.
Prima dell’accordo, South Stream Transport era partecipata da Gazprom con una quota del
50%, da Eni con una quota del 20%, e da Wintershall e Edf con una quota del 15% ciascuna.
La società era stata istituita per costruire la sezione offshore del gasdotto South Stream.
Contatti societari:
Ufficio Stampa: Tel. +39.0252031875 – +39.0659822030
Numero verde azionisti (dall’Italia): 800940924
Numero verde azionisti (dall’estero): + 80011223456
Centralino: +39.0659821
ufficio.stampa@eni.com
segreteriasocietaria.azionisti@eni.com
investor.relations@eni.com
Sito internet: www.eni.com
http://www.eni.com/it_IT/attachments/media/comunicati-stampa/2014/12/Eni_cede_quota_partecipazione_South_Stream.pdf